Chi vincerà nella CoronEconomy?

Coronavirus e Economia sono parole sempre più vicine: l’improvviso cambio di stili di vita legato al virus cinese avrà un impatto importante e duraturo sui nostri comportamenti e sulle decisioni economiche che prenderemo. Ecco 4 settori economici che cresceranno nella nuova corona economy (che chiamerò con il nuovo termine Coron-economy).

Coronavirus economy

Aggregatori pasti a domicilio 

I ristoranti sono troppo affollati e non vuoi rischiare di ammalarti? Il frigo è vuoto perché piuttosto che andare alla Coop o in Esselunga nelle ore di punta preferisci arruolarti in Siria? 

La soluzione sono i vari Just Eat e Deliveroo che ti portano a casa quello che cucina il ristorante. In tutto il mondo, il mercato della consegna di pasti a casa vale più di 80 miliardi di euro secondo Mckinsey, ovvero l’1 % dell’alimentare totale. La forma di consegna più comune è quella in cui il consumatore effettua un ordine direttamente con la pizzeria locale e attende il cibo a casa. Questa modalità tradizionale è oggi la prevalente e la maggior parte di questi ordini viene fatta telefonicamente. Tuttavia, come in altri settori, l’ascesa di specifiche app o siti Web che aggregano l’offerta sarà la tipologia che prenderà più piede. Gli aggregatori digitali che offrono l’accesso a più ristoranti e menu attraverso un unico touch point (sito o app) guadagnano un margine fisso dell’ordine (pagato dal ristoratore) e il ristorante gestisce la consegna effettiva. Avendo poche spese fisse gli aggregatori principali quali Delivery Hero, Foodpanda, GrubHub e Just Eat hanno buoni margini e hanno raggiunto una scala globale.

 

Food Delivery Market

Fonte: Mc Kinsey & Company

E-commerce 

I supermercati e i negozi sono possibili luoghi di contagio? Aumenterà la richiesta di spesa online e shopping consegnati a casa. Questo vale per i prodotti alimentari, per l’abbigliamento e ancora di più per chi vende online farmaci da banco, occhiali da vista / sole, lenti a contatto, cosmetici. Basta guardare ai trend di ricerca ultimi 30 giorni su Google del termine spesa online su alcune GDO retail italiane (Conad, Carrefour, Esselunga, Bennet, Finiper) per capire la dimensione del fenomeno che verrà. 

Ciò significa che questo è il momento migliore di investire sulle due migliori fonti di visibilità di un eCommerce: la SEO (posizionamento organico – risultati a partire dal mese 3) e la SEA (posizionamento sponsorizzato – risultati a partire dal giorno 1). SEO e SEA possono essere fatte su tutti i motori di ricerca quindi Google, Bing, Youtube, Yandex e Amazon. 

trend google spesa online

fonte: Google Trend -ultimi 30 gg dal 5.3.20 – Query associate a “Spesa online”

Nel 2020 gli algoritmi dei motori di ricerca continueranno ad evolversi e crescere in complessità e vedremo anche l’aumento delle ricerche vocali, che hanno una modalità di interazione “più umana”. 

Dating Online

Cerchi l’anima gemella ma temi di andare nelle feste e nei locali dove qualcuno potrebbe passarti Covid 19? Prima di abbracciare una persona preferisci fargli il tampone Corona? Meglio allora cercare l’amore online attraverso i vari servizi di dating quali Tinder & co. Il Dating online è un modo per le persone di trovarsi e conoscersi attraverso piattaforme dove scambiarsi messaggi e foto. Secondo Match.com ( uno dei leader del dating), oltre 40 milioni di persone usano il dating online in USA. 

Sistemi di Web Meeting e Web Conference

Se vai ad un convegno pubblico, l’azienda ti mette in quarantena a casa con la suocera per 20 giorni? Per policy non puoi ricevere o visitare i fornitori ed i partner di business? Vuoi guadagnare soldi lavorando da casa? Ecco allora l’esplosione degli strumenti di web conference, ovvero i software e servizi informatici che tramite l’uso della rete consentono di fare incontri, conferenze, seminari o riunioni virtuali a distanza. Ieri ho fatto una “riunioni virtuale” con un grande cliente che in passato usava solo Skype per i web meeting: a partire da questa settimana il servizio IT ha abilitato anche Google Hangout (integrato nel pacchetto Google) che permette di parlarsi e vedersi rimanendo semplicemente seduti davanti al proprio computer/smartphone. Tra i sistemi leader nel web conferencing ricordo Webex, GotoMeeting, Skype, Zoom e Google Hangout.

Alcuni ritengono che la normalità che conoscevamo prima del 2020 cambierà per sempre, come sembra esser successo in alcune città cinesi; ti vengono in mente altri settori e comparti che potrebbero crescere nella Coroneconomy? Commenta qui sotto


Ti interessano i dati di altri comparti che sto analizzando? Condividi questo articolo su Linkedin o Facebook e taggami.

Se ti interessano invece dei suggerimenti, ecco 10 idee di marketing al tempo del Coronavirus.

 

Commenti

Eventi Digital

Articoli che potrebbero interessarti

> Tutti gli articoli

Cos’è il Fact Checking delle Foto di Google Immagini?

Secondo voi queste foto mostrano davvero una donna dopo 17 interventi di…
Continua a leggere
Conteggio Video Views

Come conti le View su Youtube, Linkedin e Facebook?

Video View su Youtube, LinkedIn e Facebook Come viene conteggiata una visualizzazione…
Continua a leggere
Google Travel

Cosa svela il report mobilità di Google

Cosa è il Mobility Report? Avete presente quando usate le mappe Google…
Continua a leggere