Come funzionano le visualizzazioni su Youtube, LinkedIn, Facebook e Instagram

Visualizzazioni Video per Facebook, Instagram, Youtube e LinkedIn

Come viene conteggiata una visualizzazione su Youtube, LinkedIn, Facebook e Instagram? Ci sono differenze nel contare le view dei video tra i social? La risposta è SI, ci sono importanti differenze e qui le spieghiamo insieme con un linguaggio semplice e diretto.

 

view counts social

 

Visualizzazioni Video: sono tutte uguali?

Mi scrive una delle mie connessioni LinkedIn: “Ale ho postato su Youtube dei video e gli stessi video in post di LinkedIn. Ora su LinkedIn vedo 10 volte le visualizzazioni che vedo su Youtube. Gli esperti mi hanno detto che, chi vede il post su LinkedIn, non fa girare il video. Io non credo che una persona vada sul mio post di LinkedIn, dove c’è il video ed un breve commento, e non veda il contenuto del video. I 700 visualizzatori di LinkedIn hanno anche visto il video postato insieme su LinkedIn? Aiutami a capire come funziona!”. Si tratta di una domanda che mi è stata posta di frequente e, quindi, ho deciso di scrivere una guida sulle video view per chiarire eventuali dubbi o perplessità.

Come vengono contate le Visualizzazioni Video su Youtube, LinkedIn, Facebook e Instagram

Le modalità come vengono conteggiate le Video view cambia in base alla piattaforma digitale: per Facebook e Instagram un video è considerato visualizzato se l’utente vede almeno 3 secondi, lo stesso vale per Linkedin dove si registra una view dopo almeno 3 secondi, infine su Youtube le visualizzazioni sono contate dopo almeno 30 secondi di visualizzazione. Questi conteggi sono al netto delle pause: quindi se ho un video Youtube da 120 secondi e dopo i primi 10 secondi salto al secondo 90 e guardo fino alla fine, sono visti 40 secondi e viene conteggiata la visualizzazione, viceversa se dopo 10 secondi (s) salto al 110 s sono in totale 20 secondi e non viene calcolata la view. 

Quindi ogni piattaforme ha dei sistemi contabili diversi che non si parlano. Per questo sono utili delle dashboard di web analytics che aggregano il tutto (sito, social etc) e ricalcolano.

Video Social: nativo o link Youtube?

Qui occorre fare una distinzione importante: sebbene per l’utente social il risultato netto tra un video nativo ed un link a Youtube ha lo stesso aspetto, conta dove viene ospitato il file video per leggere le view. 

Se parliamo di Linkedin di norma per video si intende il file condiviso direttamente nei post di LinkedIn ( sono chiamati post “video nativi”). I post che condividono un link che rimanda al video Youtube sono trattati come link esterni di terze parti, quindi le views del video (non del post) in questo caso saranno conteggiate con il metodo YouTube.

L’algoritmo di LinkedIn (come quello di Facebook e Instagram) non ama i link a contenuti esterni, quindi in termini di visibilità nello stream o feed favorisce i video nativi rispetto ai link verso youtube o vimeo.

Visualizzazioni Post LinkedIn vs Visualizzazioni Video LinkedIn

C’è differenza tra le visualizzazioni di un post classico ( testo o immagini o link esterni) vs quella di un video nativo Linkedin? La differenza c’è ed è sostanziale. 

LinkedIn consente ai suoi membri di vedere e migliorare il modo in cui i loro contenuti vengono visualizzati e diffusi attraverso delle semplici analitiche dei post e video. Si registra una view del post quando qualcuno ha visto il tuo post sul feed della home page di LinkedIn. I post sono gli aggiornamenti di stato brevi (fino a 1300 caratteri) visualizzati nel feed home di LinkedIn. LinkedIn conta una visualizzazione di post ogni volta che un post viene presentato nel feed di casa di qualcuno.

Ciò significa che il contenuto potrebbe non essere stato letto oppure è appena stato mostrato.

Se scorri veloce con il pollice attraverso il tuo feed, stai aggiungendo una visualizzazione a ciascuno di questi post anche se non ti sei fermato a leggerli. Per questo motivo, le visualizzazioni dei post sono un parziale indicatore del coinvolgimento del tuo pubblico, mentre è ottimo per capire come si distribuisce il post sul network ( aziende, ruoli, location).

Io pubblico costantemente su LinkedIn e il mio numero medio di visualizzazioni dei post è tra le 5.000 e 15,000, come mostra l’immagine sotto.

linkedIn metrics

 

Visualizzazioni Video LinkedIn: metriche e conteggio

Si registra una visualizzazione video quando qualcuno per almeno 3 secondi ha visualizzato il tuo video nel feed della home LinkedIn sia quando ha cliccato.

La regola dei 3 secondi significa che i conteggi delle visualizzazioni video saranno spesso inferiori ai conteggi normali delle visualizzazioni post.

I dati video sono disponibili per 60 giorni dalla creazione del video. I tuoi video mostreranno un’analisi dettagliata solo quando sono stati visualizzati da 10 o più spettatori unici.

Una volta che il video ha raggiunto il numero minimo di visualizzatori unici, verrà visualizzato il pulsante di analisi. La suddivisione dell’analisi mostra viste non uniche.

Tuttavia, queste visualizzazioni video sono un segnale di elevata attenzione: in base ai miei calcoli una visualizzazione video vale 7 visualizzazioni di un post. Nella mia esperienza, qualsiasi video nativo che va oltre i 1.500 view è ottima; questo è un esempio di video nativo  Linkedin giusto per essere chiari.

Se vuoi approfondire l’argomento, leggi il mio articolo su come usare le LinkedIn Analytics.

Conclusioni

Spero che questo articolo abbia fatto più chiarezza su come vengono conteggiate le view dei video tra Linkedin, Youtube, Facebook e Instagram.

Rimani aggiornato su altre pillole digitali: iscriviti al mio canale Youtube Ale Agostini!

Iscriviti al mio canale YouTube

Eventi Digital

Articoli che potrebbero interessarti

> Tutti gli articoli
Galateo video conferenze e riunioni online

Videoconferenze e Riunioni Online: il Galateo Digitale

Dopo il lockdown la percentuale di utilizzo di piattaforme come Zoom, Teams,…
Continua a leggere

Come eliminare lo spam da Outlook e utilizzare il filtro Outlook

Alzi la mano chi non ha mai avuto problemi di posta indesiderata…
Continua a leggere

Google My Activity: cos’è e come cancellare definitivamente la cronologia delle attività

Ricordi quando andavi sui siti di dating online all'insaputa della tua dolce…
Continua a leggere