6 utili consigli per prepararsi a un colloquio di lavoro

Hai sudato sette camicie per avere l’opportunità di sostenere un’importante colloquio per il lavoro che vuoi? Non ti resta che giocartela al meglio!

Avendo fatto centinaia di colloqui, nonché decine e decine di assunzioni, oggi ti svelo in questo video i segreti per un colloquio vincente!

Consiglio per il colloquio di lavoro

Studia la storia dell'azienda

Preparati su tutto ciò che c’è da sapere riguardo l’azienda per cui ti candidi. Studiane il sito, i social, cerca di capire che tipologia di azienda è e cosa si aspetta dai suoi collaboratori. Solo così puoi capire quali sono i valori dell’azienda e che tipo di rapporto si instaura con i suoi dipendenti.

Leggi con attenzione l'annuncio di lavoro

Leggi molto bene e con estrema attenzione l’annuncio pubblicato dall’azienda. Cerca di capire quali caratteristiche (tecniche e non) deve avere la figura ricercata: leggi tra le righe e con estrema attenzione e al momento del colloquio adatta l’approccio al referente che incontri.

Se incontri le risorse umane ricordati che l’obiettivo è capire se tu sei più o meno in linea con le competenze che si aspetta poi il tecnico o il professionista; se incontri il manager di linea, vorrà capire se hai le competenze per fare il lavoro che ti darà da fare; se incontri invece il CEO, vorrà sapere sia se hai le competenze, sia se riesci a inserirti bene nel team. Quindi prima di andare a fare il colloquio studia e capisci chi hai davanti, e regolati di conseguenza in base ai suoi obiettivi.

Consiglio extra: il colloquio è via web? Dai un’occhiata al galateo dei meeting online.

Non parlare male dell'azienda per cui lavori

Non parlare mai male dell’azienda per cui lavori durante il colloquio per una nuova posizione, perché quello è un autogol! Se parli male dell’azienda che oggi ti paga lo stipendio, probabilmente parlerai male anche della tua prossima azienda e quindi il potenziale datore di lavoro si chiederà se vuole veramente assumere uno che parlerà male della sua azienda.

Non parlare male nemmeno del tuo attuale capo, mai! Qualsiasi manager accorto sa che probabilmente se parli male dell’attuale capo domani parlerai male di lui/lei.

Preparati domande intelligenti

Preparati almeno una domanda intelligente da fare. In tutti i colloqui a un certo punto il potenziale datore di lavoro ti chiederà che domande hai da porgli. Evita di fare scena muta o evita delle domande poco intelligenti, perché lì ti giochi la tua credibilità nel successo di questo colloquio.

Evita al primo colloquio anche domande fuori luogo tipo quando sono le vacanze, o dove si può andare a mangiare in pausa pranzo. Se vuoi chiedere dello stipendio, fallo, ma evita quelle domande fuori luogo che non c’entrano niente con il colloquio!

Dimostra interesse

Quando ti presenti al colloquio instaura una conversazione che dimostra interesse nell’azienda. Soprattutto se sei molto giovane e non hai anni di esperienza, cerca di far capire che valore porti all’azienda. Fatti la fatidica domanda “Cosa posso portare a questo business?”. Cerca di chiarirlo e di esprimerlo durante il colloquio.

Se ti mancano delle competenze richieste, fai capire all’azienda che sei comunque pronto a dare il 100% del tuo impegno il 100% delle tue energie e della passione per quella materia. A volte la passione e l’impegno possono compensare le competenze tecniche non ancora sviluppate.

Preparati alle domande scomode

Succederà: i selezionatori ti faranno domande scomode per vedere come reagisci. Se hai dei buchi nel tuo cv, preparati a spiegare perché, se sei stato fermo un anno spiega tranquillamente il motivo per cui hai preso questa decisione, se sei uno che cambia spesso lavoro preparati e spiega perché lo fai. Quindi in sostanza le domande scomode arriveranno, non farti cogliere con le mani nella marmellata.

Abbiamo visto i segreti per spaccare al colloquio di lavoro! Sei pront* a metterti in gioco? Nella mia agenzia di digital marketing AvantGrade.com siamo sempre alla ricerca di nuovi talenti. Dai un’occhiata alle posizione aperte.

Torna su