Che cos’è la ricerca NEAR ME?

La ricerca NEAR ME è un’estensione locale di Google che consente all’utente di geolocalizzare sulla SERP locale mappa e indirizzo del luogo di interesse in base alla posizione da cui parte la ricerca.

Se ad esempio cercate “ristoranti NEAR ME” questo è quello che vedrete nei risultati di ricerca:
near_me
Questo tipo di estensione esiste al momento solo in inglese, dunque non otterrete lo stesso risultato digitando la traduzione italiana “vicino a me”.
Secondo Think with Google le cosiddette ricerche che includono l’espressione NEAR ME crescono ogni mese, e l’80% proviene da mobile. Da qui la decisione di Google di includere nei risultati della SERP mobile delle ricerche NEAR ME fino a 4 inserzioni Adwords con sitelinks di chiamata e località.

E02092949 - Auto Repair Screenshot_2015May_v02
Il riflesso di consultare lo smartphone è ormai un gesto completamente integrato nel processo decisionale del consumatore moderno.

Dopo lo ZMOT – Zero Moment of Truth, momento in cui il consumatore ricerca le informazioni necessarie prima di valutare un acquisto, oggi si parla di una serie di micro momenti durante la giornata in cui consultiamo il nostro smartphone per sapere, per fare e per andare. Lo smartphone ci permette di accedere e trovare qualunque tipo di servizio intorno a noi.
Le statistiche confermano che questa tipologia di ricerca è particolarmente sviluppata durante i periodi in cui è possibile viaggiare con facilità, ad esempio durante le vacanze di Natale e nei week end.
Il 50% degli utenti che svolgono una ricerca locale sul loro smartphone visita il luogo ricercato entro un giorno, e il 18% acquisterà qualcosa entro lo stesso giorno.

Si tratta inoltre di ricerche solitamente molto generiche, che non includono quasi mai nomi di brand (come si può vedere nell’immagine sottostante)

weekend-near-me-searches-download
Comparire in questo tipo di ricerca fa la differenza rispetto alla concorrenza: bisogna saper soddisfare l’aspettativa immediata del consumatore e offrirgli ciò di cui ho bisogno proprio nel momento in cui lo richiede.

Per questa ragione i nuovi strumenti per la pubblicità online sono diventati indispensabili, tra i più efficienti troviamo gli inventari locali di Google Merchant Center, che mostrano la disponibilità di un determinato prodotto nella zona localizzata direttamente sui risultati di ricerca di Google Shopping.
Oppure le estensioni di località gestibili da Google My Business che mostrano l’indirizzo, il numero di telefono e l’indicatore della tua attività commerciale nel testo degli annunci Adwords, incoraggiando gli utenti a visitare la tua attività di persona.

Commenti

Articoli che potrebbero interessarti

> Tutti gli articoli
spendere bene in google 2018

Come spendere bene in Google

Google è un partner pubblicitario indispensabile per la lead generation di molte…
Continua a leggere
come promuovere la tua ICO

Come promuovere una Initial Coin Offering (ICO)?

Hai fatto la documentazione legale, hai definito la tecnologia di scambio, hai…
Continua a leggere
vietare vendita su amazon

Vietare la vendita di Brand di lusso su Amazon? Si può

Un’azienda può limitare la vendita dei propri prodotti su Amazon e negozi…
Continua a leggere