Pubblicità Negozio Locale: 5 cose da fare per aumentare il business e guardare avanti

Oggi ho avuto il piacere di fare un corso di formazione sul marketing digitale a 60 rivenditori di un’azienda italiana leader nel settore dell’arredamento per la casa. Premesso che a tutti i partecipanti è chiaro il fatto che spesso il consumatore cerca sui motori prima di scegliere in quale punto vendita della zona recarsi, durante l’incontro ( tenutosi presso l’eccellente struttura dell’ Hotel Savoia di Bologna) ci sono state molte domande ed ho pensato quindi di riassumere in un post 5 consigli pratici per aumentare il business tramite la Pubblicità di un Negozio su scala geografica.

specchietto-vista dietro


1) Fai una campagna pubblicitaria su Google che cattura a livello locale i potenziali clienti del negozio. Fatti vedere nel momento in cui i clienti sono disponibili ad ascoltarvi ed a acquistare. Focalizzati solo su ricerche altamente mirate sul territorio vicino al negozio.

2) Assumi pieno controllo dell’account aziendale per fare pubblicità su Google. Non delegare l’acquisto/ intermediazione degli spazi all’agenzia SEO / SEM, delega la realizzazione della campagna sul tuo account di cui hai pieno controllo (anche in caso in cui decidessi di cambiar “partner”).

3) Verifica che il tuo sito sia ben visibile anche sui principali dispositivi mobile e tablet.

4) Rivendica e completa la scheda locale su Google Plus (ex Places) con lo stesso account aziendale che usi per Adwords. Arricchisci la scheda del negozio con il tour virtuale su google accessibile direttamente dalla SERP dei risultati. Riutilizza le foto del tour virtuale anche nelle pagine del tuo sito

5) Scegli un’agenzia di pubblicità specializzata su Google: chi sa fare il sito non è uno specialista di pubblicità su Google / social media (questo nel 95% dei casi!). Pensare che la web agency sia automaticamente capace di farvi una buona pubblicità digitale equivale a pensare che il muratore che vi ha fatto le fondamenta della casa sia anche capace di farvi anche le finestre ed arredarvi gli interni.  
image_print

Commenti

comments

Ale Agostini

Social & Search Engine Marketing Lover. Writer for HOEPLI ("Trovare clienti con Google"), Marketing Teacher for Iulm & Sole 24 h.
  • Buongiorno Alessandro,
    io avrei solo un piccolo problema con le mappe. Avevo già notato che qualcosa non andava. Oggi ho fatto diverse modifiche, ma non c’è un modo per fare le modifiche direttamente vero? Devo sempre attendere il PIN dalla Google giusto?

    Inoltre ho una piccola curiosità. Avevo sentito parlare, durante l’inzio del corso, di un libro (se ho capito bene) dove poter trovare tutti i “giochini” fatti al corso (es. Il papà di Ely ha 5 figlie…); mi sa dire dove trovare questo materiale?

    Se ho altri dubbi, posso rivolgermi sempre a Lei?

    Grazie mille

    Barbara

  • Riccardo says:

    Buongiorno Barbara,
    lei ha già verificato tramite PIN la sua scheda di Google Places? Questa operazione basta una volta per rivendicare l’attività, successivamente le modifiche potranno essere effettuate senza bisogno di richiedere ogni volta il PIN.
    Per quanto riguarda il libro, si intitola “Trovare Clienti con Google”, è scritto da Ale Agostini e edito da Hoepli e lo può trovare all’indirizzo seguente: http://www.hoepli.it/libro/trovare-clienti-con-google/9788820348175.html
    Spero di aver chiarito i suoi dubbi,
    un saluto
    Riccardo