Perché la tua azienda esiste?

Spesso nel lavoro e nella vita ci focalizziamo sul COSA facciamo e sul COME, dimenticando il PERCHÉ delle cose.
Le aziende di successo hanno sempre in mente un perché forte pensato dal fondatore e sposato dall’organizzazione: Steve Jobs con Apple, Page & Brin con Google, Gates con Microsoft e Michele Ferrero con la Ferrero, Schulz con Starbucks.

azienda_esiste

Il cervello funziona con due parti quella razionale (neocorteccia) e quella emotiva (sistema limbico): la disconnessione fra queste 2 parti del cervello rende difficile trasformare i sentimenti in parole; ecco che per attivare la parte emotiva serve un vero PERCHÉ ! Che deve essere chiaro a tutti i collaboratori! Se il perché guida tutte le azioni delle persone di una squadra, allora l’azienda può cambiare interi settori su scala globale, come è avvenuto per le aziende sopracitate.

Fai business con persone che credono al tuo stesso perché e lavorano con passione per raggiungerlo. Ho lavorato con Giovanni e Michele Ferrero per anni e ho capito che la passione è contagiosa. Oggi a distanza di anni ho capito che tutte le decisioni di Michele Ferrero avevano dietro una solida bussola che le guidava: sapere il perchè la sua azienda doveva stare nel mercato. Il passaggio generazionale ed il cambio di management mettono a rischio questa chiarezza di intenti.

Ferrero_Rocher

Non confondere il Perchè con la mission aziendale. Il 95% delle mission aziendali sui siti sono uguali, banali, lunghe, noiose, copiate e non spiegano mai in sintesi il perchè. Insomma le mission aziendali spesso sono inutili e non le legge nessuno. Per scrivere la missione aziendale servono le palle, la sintesi e la chiarezza del perchè. Anche per fare personal branding su te stesso serve un perchè.

Ora ti farò una domande importante a cui io ho risposto adesso: perchè esiste la tua azienda?

Commenti

Eventi Digital

Articoli che potrebbero interessarti

> Tutti gli articoli

SEO e Home Page: il grande equivoco

Molti addetti ai lavori pensano che la Home Page sia la pagina…
Continua a leggere

Digital PR, Link e SEO

Quando si parla di digital PR, backlink e SEO, si entra in un…
Continua a leggere

Voice Search, la nuova opportunità

Nove anni fa chat e texting rappresentavano un’eccezione, oggi sono l’80% delle…
Continua a leggere