Non Leggerai questo Articolo…ma forse lo Condividi e Ritwitti

I numeri non mentono mai e spesso nascondono sorprendenti verità: secondo un’analisi di statistica di Chartbeat NON esiste una correlazione tra le interazioni sociali che un articolo genera e l’effettivo numero di persone che leggono la pagina web legata al tweet. In altre parole sembra quando le persone sono sui social media cliccano Like, Retweet, Plus senza neanche aprire il link associato.

share_or_retwit

L’ industria dei media e del marketing digitale ha digerito l’idea che le interazioni sociali / retweet sono indicatori di merito e successo di un contenuto che ne determinano l’effetto virale (per questo impazzano le ricerche per posizioni di Social media manager). L’ipotesi di ChartBeat (azienda che analizza in tempo reale i dati di traffico ed interazione di migliaia di siti web USA) significa che potenzialmente una storia possa essere stata twittata un milione di volte e ancora mai letta da nessuno…

Quali possono essere le possibili spiegazioni?

1)      Aumento della Fruizione da Mobile e Smartphone: i social media si consumano sempre più da mobile & smartphone, dispositivi in cui i lettori in genere trascorrono meno tempo sulla pagina.

2)      Titoli Social “All Inclusive”: è anche probabile che le persone sono più propense a condividere tweet o post che contengono tutte le informazioni necessarie nel titolo, senza la necessità di cliccare ed approfondire il link associato

3)      Incapacità di approfondire sul Web: siamo nell’era della iper-esposizione mediatica da social media e la gente (che ha sempre 24 h al giorno…) si difende non leggendo in profondità quello che trova su internet.

Il punto 3 è l’ipotesi più radicale: se quando sta sul web la gente non approfondisce più (sarà solo sul web?…) allora su quale media andremo a leggere in profondità le cose che ci interessano? Ritornerà la carta stampata o lo faremo leggendo un libro sul Kindle o Tablet ?

Commenti

Articoli che potrebbero interessarti

> Tutti gli articoli

Fake News: Cosa sapere per SEO e digital

Se come sosteneva Oscar Wilde “l’importante è far parlare di sé”, la…
Continua a leggere

Pubblicità su Facebook: paga l’agenzia o il cliente?

Acquistare la pubblicità su Facebook pone una questione importante per il marketing…
Continua a leggere

Il tuo Smartphone è sempre in Ascolto?

Google registra e mantiene le ricerche vocali che fai dal tuo smartphone:…
Continua a leggere