Nasce il nuovo motore di ricerca Apple con iOS 9

Apple fa concorrenza a Google: durante l’ultima presentazione della nuova versione di iOS 9 l’azienda con sede a Cupertino (California) ha annunciato l’introduzione di un motore di ricerca tipo Google a cui si potrà accedere direttamente alla ricerca interna dei dispositivi Apple. 

Il nuovo Spotlight Proactive  permetterà quindi di ricercare dallo smartphone e trovare dei risultati di ricerca collegati direttamente a pagine web e app pertinenti alla ricerca.

Guarda il video della ricerca con Spotlight su iOS 9:

Spotlight diventa dunque una possibile alternativa al motore di ricerca Google per tutti coloro i quali fanno una ricerca sui dispositivi Apple; da notare che il 75% dei ricavi pubblicitari da mobile di Google deriva dai dispositivi Apple/ iOS, come riportato da appleinsider.

motore di ricerca Apple

Analizzando i log dei web server di alcuni siti importanti, abbiamo già notato da diverse settimane il passaggio del software Apple BOT (ovvero il software che guarda e scansisce le pagine web, quello di Apple ha l’ IP 17.255.255.255) per la scansione e indicizzazione delle pagine che serviranno Spotlight Proactive.

Da notare che gli sviluppatori avranno un’interfaccia API per la gestione dei deep linking.

Quindi in sostanza dopo il motore di ricerca Facebook anche Apple lancia un attacco diretto al ricco business della ricerca di Google.

 

 

Commenti

Articoli che potrebbero interessarti

> Tutti gli articoli

Fake News: Cosa sapere per SEO e digital

Se come sosteneva Oscar Wilde “l’importante è far parlare di sé”, la…
Continua a leggere

Pubblicità su Facebook: paga l’agenzia o il cliente?

Acquistare la pubblicità su Facebook pone una questione importante per il marketing…
Continua a leggere

Il tuo Smartphone è sempre in Ascolto?

Google registra e mantiene le ricerche vocali che fai dal tuo smartphone:…
Continua a leggere