Come indicizzare il sito su Google

Hai investito soldi nel tuo nuovo E-commerce ma è poco visitato e quindi non rende?
Vuoi sapere come indicizzare il tuo sito su Google?
Questo video spiega in linguaggio semplice come fare in modo che il tuo sito sia indicizzato da Google in pochi minuti.


Google è come un grande supermercato aperto 24 ore su 24, 7 su 7; per essere presenti in questo supermercato e’ necessario far trovare il nostro sito a Google.
E’ importante ricordare che quando cerchiamo su Google, non cerchiamo sul web in tempo reale, ma cerchiamo sulla copia delle pagine che Google ha trovato. Si stima che mediamente Google, attraverso i suoi spider, abbia copiato un terzo di tutto il Web.
indicizzare un sito quindi significa far sì che il motore di ricerca trovi le nostre pagine e decida di indicizzarle e copiarsele all’interno dei suoi web server. Pensate che Google ha un milione di Web server dove ha la copia di tutte le nostre pagine web.

Per farsì indicizzare subito una pagina da Google abbiamo tre metodi:
1- Segnalare manualmente la pagina nuova al motore di ricerca all’indirizzo che vedete.
2- Inviare la segnalazione a Google WebMaster Tools (strumento gratuito che potete installare sul vostro sito).
3- Avere un link verso questa pagina da domini esterni che sono già conosciuti da Google.

Se voglio invece indicizzare l’intero sito devo invece fare una sitemap.xml di tutte le pagine del sito e sottoporla a Google, in modo manuale oppure attraverso Google WebMaster Tools.
Per vedere quante pagine sono indicizzate nel mio sito sito Posso usare anche un comando avanzato di Google, “site:nomedeldominio.it”.

Comandi Avanzatii Google indicizzazione sito
Ad esempio, come vediamo dall’immagine, il dominio aleagostini.com ha 262 pagine nell’indice di Google.
image_print

Commenti

comments

Ale Agostini

Social & Search Engine Marketing Lover. Writer for HOEPLI ("Trovare clienti con Google"), Marketing Teacher for Iulm & Sole 24 h.